Dal 14 al 19 gennaio porte aperte all'Istituto Da Vinci Ungaretti

Se l’istruzione, la formazione, la cultura sono in grado di avvicinare i giovani alunni al saper essere e al saper vivere, a saper accettare le “diversità”, a saper includere tutti e ciascuno, a saper prevenire le intolleranze, l’esclusione del dialogo, del confronto, dell’accettazione dell’altro; se si desidera per i propri figli un futuro su valori forti e su saperi fondanti la propria solida preparazione, allora l’Istituto da Vinci-Ungaretti può aiutare le famiglie a collaborare nel percorso di crescita e di formazione per la scuola secondaria superiore e per essere costruttivi cittadini del futuro.

Dal 14 al 19 gennaio porte aperte all'Istituto Da Vinci Ungaretti

L’Istituto punta in alto: è tra le 300 scuole innovative in Italia per percorsi educativi innovativi, per empatia, per creatività, leadership, giochi di squadra, nuove metodologie didattiche e l’uso del digitale, afferma Marinella Corallini, Dirigente Scolastica, richiamando la classifica dell’agenzia Ashoka Italia.

Tutti: dai docenti al personale di segreteria, dalla Direttrice Amministrativa ai Collaboratori scolastici formano un’equipe collaborativa, propositiva e costruttiva ben consolidata per rendere l’organizzazione, la didattica mirate allo sviluppo armonico, allo star bene e alla cura di ogni alunno, capace di costruire il proprio sapere e la propria cultura.
La formazione dei docenti, la didattica per competenze, la condivisione di buone pratiche, il rapporto di partenariato con l’Università, la tecnologia, l’utilizzo dei tempi scuola vari, l’uso di laboratori linguistici, scientifici, matematici, delle Biblioteche innovative, di arte, musica, teatro e motorie, del potenziamento della lingua inglese, della legalità, della continuità, sono le linee direttrici dell’operare dell’istituto.
Sotto la dirigenza della Corallini ricadono le scuole dell’infanzia (Salvano, Ponte Ete, Montone, Molini, San Claudio), le scuole primarie (Salvano, Ponte Ete, Monaldi, Molini, San Claudio) e le scuole secondarie di I grado (Sede centrale via L. Da Vinci 11 e sede di Torre di Palme).

 

L’iniziativa scuole aperte è organizzata con il seguente calendario:

SCUOLA DELL’INFANZIA - Assemblea informativa

Molini: lunedì 14 gennaio, ore 18.00
P.Ete: martedì 15 gennaio, ore 18.00
San Claudio: mercoledì 16 gennaio, ore 18.00
Salvano: mercoledì 16 gennaio, ore 18.00
Montone: venerdì 18 gennaio, ore 18.00

SCUOLA PRIMARIA - Assemblea informativa e visita della scuola

Monaldi: lunedì 14 gennaio, ore 18.00

San Claudio: martedì 15 gennaio, ore 18.00
Salvano: mercoledì 16 gennaio, ore 18.00
P.Ete: giovedì 17 gennaio, ore 18.00
Molini: venerdì 18 gennaio, ore 18.00


SCUOLA SECONDARIA DI 1° GRADO – Scuola Aperta

Sede Centrale: sabato 19 gennaio, dalle ore 16.00 alle 19.00
(Illustrazione offerta formativa da parte Dirigente Scolastico ai genitori. Laboratori per alunni e genitori)

Succ.Torre di Palme: lunedì 14 gennaio, ore 14.30 - 17.00
Succ. Torre di Palme: giovedì 17 gennaio, ore 17.00- 19.30

Letture:564
Data pubblicazione : 14/01/2019 09:13
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications