cultura
L’imprenditore fermano Giovanni Fabiani tra i 15 finalisti del premio nazionale Federculture. Il connubio impresa e opera lirica allo Sferisterio di Macerata ha fatto centro.

Inizio dell’anno all’insegna della collaborazione tra Sferisterio di Macerata e Giovanni Fabiani. Le due realtà marchigiane sono state selezionate tra i 15 finalisti della prima edizione del Premio Cultura + Impresa 2013 di Federculture - Federazione delle Aziende e degli Enti di gestione di cultura, turismo, sport e tempo libero, che rappresenta le più importanti aziende culturali del Paese.

L’imprenditore fermano Giovanni Fabiani tra i 15 finalisti del premio nazionale Federculture.  Il connubio impresa e opera lirica allo Sferisterio di Macerata ha fatto centro.

Il riconoscimento ha l’obiettivo di premiare i migliori progetti di partnership e sponsorizzazione culturale, valorizzando presenza e ruolo sia dell’operatore culturale ‘sponsee’ che dell’azienda ‘sponsor’. Quello presentato dallo Sferisterio si intitola “Giovanni Fabiani World Sponsor – Luxury Experience al Macerata Opera Festival” ed è relativo alle strategie d'immagine e commerciali dei due soggetti. Tra gli altri finalisti ci sono grandi nomi tra cui: “Piano City Milano 2013” del Comune di Milano e Intesa Sanpaolo con Edison; “Festivaletteratura viaggia in Peugeut”; “PappanoinWeb” – Accademia di Santa Cecilia con Telecom Italia; “Invito a Umbria Jazz’13” (Fondazione di Partecipazione Umbria Jazz + CONAD Soc. Coop); “Deutsche Bank’s Artist of the Year al MACRO” (MACRO – Museo di Arte Contemporanea Roma + Deutsche Bank).
Insieme, i due soggetti marchigiani d’origine ma internazionali per vocazione, hanno creato un progetto che ha permesso al pubblico russo di conoscere lo Sferisterio, attraverso Giovanni Fabiani e a Giovanni Fabiani di accrescere il proprio brand value presso i clienti BtoB in Italia e Russia attraverso gli eventi (sell-in) e presso i clienti finali BtoC attraverso uno shopping tour realizzato con il Macerata Opera Festival (sell-out) e attraverso la comunicazione.

L’innovazione della partnership, non è stata solo sostanziale (per la prima volta uno sponsor non si è presentato solo come semplice e importante mecenate ma come attore attivo della promozione turistica e commerciale), ma anche comunicativa.

Alla classica promozione del Festival, infatti, fatta da depliant, manifesti, roll up, etc., è stata affiancata un’efficace promozione online attraverso i social del Macerata Opera Festival e la pubblicazione del nuovo sito, disponibile anche in russo.

La prima edizione del Premio Cultura + Impresa è sperimentale e fa parte del consolidato Premio Cultura di Gestione, alla sua settima edizione, promosso da Federculture insieme al Ministero per i Beni e le Attività Culturali, alla Conferenza delle Regioni, all’ANCI – Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, all’UPI – Unione delle Province Italiane, a Legautonomie, Legambiente, CTS – Centro Turistico Studentesco e giovanile. Il vincitore sarà premiato in occasione della Cerimonia di premiazione del Premio Cultura di Gestione, prevista a Roma nei primi mesi del 2014, alla presenza di rappresentanti delle Amministrazioni locali e delle Istituzioni nazionali promotrici dell’iniziativa.

 

Letture:4816
Data pubblicazione : 05/01/2014 12:46
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications