cultura
Capodarco: Premio L'anello debole, stasera i nomi dei vincitori

Mancano solo poche ore per conoscere i video e gli audio vincitori del Premio L'anello debole 2015. Si avvicina infatti il momento clou del Capodarco l'Altro festival: la cerimonia di premiazione, condotta dal direttore artistico Andrea Pellizzari, si svolgerà infatti oggi, sabato 27 giugno, a partire dalle ore 21.30, sull'incantevole terrazza vista mare della Comunità di Capodarco.

Capodarco: Premio L'anello debole, stasera i nomi dei vincitori

Tra le autorità presenti, il consigliere regionale delle Marche Francesco Giacinti, il nuovo vice sindaco e Assessore alla cultura di Fermo Francesco Trasatti, il presidente della Camera di Commercio di Fermo Graziano Di Battista e il presidente della Carifermo Alberto Palma. L'evento conclusivo è stato preceduto da sei giorni di eventi (inclusa l'anteprima di domenica 7 giugno) molto intensi e partecipati (con una presenza complessiva di oltre 1600 persone) dedicati al cinema sociale e ambientale. Sul palco della Comunità si sono avvicendate personalità di rilievo nazionale e internazionale: i registi Roberto Minervini e Matteo Garrone, entrambi reduci dall'ultimo Festival di Cannes rispettivamente con "Louisiana" e "Il racconto dei racconti"; l'attore Valerio Mastandrea; i critici Goffredo Fofi e Dario Zonta; lo sceneggiatore Marco Pettenello. Stasera - venerdì 26 giugno - con "La Notte dei corti" entreranno invece in scena le opere finaliste del premio L'anello debole: una vera e propria maratona (dalle 21 all'1.30) in cui saranno proiettate alcune tra le più belle opere brevi "impegnate", alla presenza degli autori e della Giuria popolare, composta quest'anno da 160 persone, compresi studenti delle scuole superiori e alcuni detenuti della Casa di reclusione di Fermo. Le proiezioni saranno inframmezzate dalla degustazione di maccheroncini "Spinosi" di Campofilone e vini pregiati offerti dall'azienda Poderi dei Colli. Un connubio, quello tra cinema sociale ed enogastronomia di alta qualità, in collaborazione con Tipicità, che ha accompagnato anche quest'anno tutte le serate del festival. La giornata di oggi, sabato 27 si aprirà con il Radio Bus: un tour a cui parteciperanno molti degli autori e dei giurati popolari e che permetterà loro di ascoltare e votare le opere audio in concorso per L'anello debole godendo dello splendido paesaggio delle colline marchigiane. Il tour prevede una piacevole sosta nell'azienda Fratelli De Carlonis per una degustazione e una lezione pratica sulle olive all'ascolana e sulla lavorazione dei maccheroncini di Campofilone. Successivamente, raccolte le ultime schede voto, gli organizzatori procederanno allo spoglio e solo a quel punto si conosceranno i vincitori. La formula del premio prevede infatti che essi siano stabiliti dal voto congiunto dei giurati popolari e della Giuria di qualità, composta da 18 esperti in campo giornalistico e cinematografico e presieduti dal giornalista Giancarlo Santalmassi, che potrà assegnare autonomamente alcuni Premi e menzioni speciali. Alla fine i vincitori assoluti (che verranno rivelati solo durante la cerimonia di premiazione) saranno quattro, uno per ciascuna sezione del premio: Audio cortometraggi, Cortometraggi della realtà, Cortometraggi di fiction e Cortissimi. Ad essi verrà assegnato un premio in denaro di 1.500 euro e un monile con il simbolo del Premio. I vincitori dei "Premi speciali della giuria" riceveranno un monile con il simbolo del Premio. Durante la serata saranno rivelati anche i vincitori dei due premi speciali introdotti quest'anno: il premio speciale "Ecopneus" al miglior video su ambiente, riciclo e circular economy, che sarà consegnato dal direttore generale di Ecopneus Giovanni Corbetta, e il premio alla migliore campagna sociale su web, assegnato dalla Giuria di qualità. Entrambi i ricoscimenti prevedono un premio in denaro di 1.000 euro.

Letture:2153
Data pubblicazione : 27/06/2015 00:27
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications