cultura
Al Veregra Street è tempo di coproduzioni marchigiane doc
Al Veregra Street è tempo di coproduzioni marchigiane doc

Domani sera alle 22 al Campo dei Tigli prima nazionale di “Entry! Un viaggio è sempre una scoperta”, lo spettacolo coprodotto dal festival con la regia di Domenico Lannutti e tutti attori marchigiani

Prosegue con ottimo successo di pubblico la 18 esima edizione del Veregra Street Festival, la grande festa di Montegranaro che stimola tutti e cinque i sensi con tantissimi spettacoli, musica, animazioni, giochi e cibo di qualità.

Domani sera alle 22 al Campo dei Tigli arriva finalmente lo spettacolo del progetto “Marche in strada” co-prodotto dal festival, con la regia di Domenico Lannutti, attore, comico, insegnante, autore, regista e formatore tra i più apprezzati in Italia.

Si tratta di una prima nazionale che riprende l’attività avviata lo scorso anno con il DopoFestival, nel corso del quale sono stati selezionati gli artisti marchigiani per la ideazione e creazione della nuova produzione presentata domani.

Lo show si intitola  “Entry! Un viaggio è sempre una scoperta” e viene messo in scena dagli artisti Piero Massimo Macchini, Remo Di Filippo, Rhoda Lopez, Giulia Piermattei, Simon Luca Barboni, Duo Revolè, Mirco Bruzzesi e Sub Limen. Una magica squadra di artisti marchigiani specialisti in diverse discipline, trasporteranno il pubblico in un viaggio nel mondo della meraviglia, dello spettacolo, della vita.

Negli altri palcoscenici a cielo aperto continua la carrellata di spettacoli con show che sono arrivati per la prima volta in Italia in questa edizione del Veregra Street, come “The Incredible Box” dei magnifici e pluripremiati clown della Companyia La Tal dalla Catalunya e il sorprendente spettacolo acrobatico “Leap” della compagnia Strong Lady Production dall’Australia con una super-donna che fa volteggiare in aria il suo compagno sino a farlo salire su una pertica di 5 metri da lei sostenuta… 

Tra gli spettacoli più ad effetto è da non perdere il circo aereo della Cie la Burrasca dalla Francia che presenta in Largo Conti lo spettacolo “Obstinées” in cui due strepitose acrobate, formatesi alla rinomata scuola ESAC di Bruxelles, volteggiano in area con trapezi ballant agganciati ad una struttura originale e multiforme.

In prima nazionale arrivano anche i poliedrici ed eccezionali Five Foot Fingers dalla Francia con uno spettacolo di circo cabaret esilarante che ha vinto premi in grandi festival internazionali, l’acrobatica in monociclo dei Witty Look dal Giappone e lo spettacolo itinerante della Compagnie With Balls dai Pesi Bassi con una marionetta gigante alta 4 metri che balla e suona con una donna  che con grazia si muove in cima una palla alta 2 metri.

E poi ancora gli italiani Mr. Dudi e Marco Bruni, lo spettacolo di fuoco e percussioni della compagnia Rulas Queztal dal Messico, l’acrobatica mano a mano del Duo un Pie e la comicità dei clown Mauranga e Ete Clown dall’Argentina. Per la musica si sarà la band olandese L’Chaim con musica gypsy-balkan-klezmer, il reaggae dei Clorblade e la pizzica ed i balli del sud Italia della ASD Energic Dance.

Da mezzanotte e mezzo, infine, ultimo appuntamento del Dopofestival presentato da Piero Massimo Macchini, con compagnie che presentano estratti di massimo 10 minuti del loro repertorio in una sorta di varietà, molto legato alle tecniche dell’improvvisazione teatrale.

Per tutto il resto (dagli eventi collaterali alle mostre), guardare il sito www.veregrastreet.it.

Letture:2322
Data pubblicazione : 22/06/2016 12:57
Scritto da : redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications