cultura
Presentata la 44ª Accademia Organistica Elpidiense. Nei venerdì di agosto a Sant’Elpidio a Mare la più importante rassegna del concertismo d’organo

Una nuova stagione, un nuovo anno, il 44° nella storia dell’Accademia Organistica Elpidiense, la più antica e tuttora la più prestigiosa rassegna del concertismo organistico marchigiano. 

Presentata la 44ª Accademia Organistica Elpidiense.  Nei venerdì di agosto a Sant’Elpidio a Mare la più importante rassegna del concertismo d’organo

Il cartellone 2018 è come sempre interessante, originale, vario: dal grande evento al concerto di tradizione, dall’evento “della memoria” a quello della ricorrenza musicale.

Nella suggestione della Basilica di Santa Maria della Misericordia, che custodisce un patrimonio organario settecentesco unico (un Nacchini del 1757 ed un Callido del 1785) si apre il 3 agosto con un grande evento: i Concerti per organo e orchestra di Georg Friedrich Händel. Questa raffinata rarità sarà proposta dall’OrchestraBarocca di Roma “Furiosi affetti”, giovane ma già affermata realtà nella ricerca e proposta musicale del 6 e ‘700 italiano, e dal M° Biagio Quaglino, organista della Basilica di Santa Maria degli Angeli in Assisi.. Il concerto sarà dedicato alla memoria di Vittorio Virgili, industriale e mecenate recentemente scomparso.

Il concerto per organo e tromba rappresenta un fil rouge nella storia della rassegna: sarà proposto venerdì 10 agosto dai maestri Luca Scandali, fra i maggiori organisti del momento, e Marco Braito, prima tromba dell’Orchestra nazionale della Rai.

Il terzo sarà il concerto della ricorrenza, “oh qual prodigio, oh che stupor”: venerdì 17 agosto il M° Gianluca Libertucci, organista in Vaticano e delle Udienze pontificie, con il soprano fermano Stefania Donzelli offriranno un omaggio a Gioachino Rossini nel 150° anniversario della morte, evento che fu anticipammo nel cartellone della 43ª edizione.

Il concerto a due organi è la tradizione che fa dell’Accademia Organistica Elpidiense una rassegna unica: l’evento 2018 è dedicato venerdì 24 agosto alla musica spagnola per due organi, con due concertisti di rilievo, Javier Artigas Piňa, un gradito ritorno, e Josè Luis Gonzales Uriol.

Il classico concerto per organo solo chiuderà giovedì 30 agosto la stagione: il M° Gabriele Catalucci, direttore musicale della chiesa inglese romana di tutti i Santi di Roma, inviterà a un viaggio musicale nella Roma barocca, fra i virtuosi del tempo.

Una stagione più che interessante che conferma la vitalità e l’importanza dell’organizzazione elpidiense.

Inizio dei concerti alle ore 21.30 precise.

Letture:1432
Data pubblicazione : 01/08/2018 10:07
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications