cultura
Montecosaro. Domenica 2 dicembre l'asta della mostra “L’Arte per ricostruire l’Arte”, organizzata da Epicentro 11

Fervono i preparativi per l’Associazione culturale Epicentro 11 e l’attesa per la grande PerformASTA sta per terminare.

Montecosaro. Domenica 2 dicembre l'asta della mostra “L’Arte per ricostruire l’Arte”, organizzata da Epicentro 11

Il grande evento si svolgerà domenica 2 dicembre e chiuderà la mostra “L’Arte per ricostruire l’Arte” che ha visto il taglio del nastro lo scorso 28 settembre presso lo showroom Arredamenti Maurizi di Montecosaro.

 

A partire dalle 17.30 potrete assistere ad una vera e propria asta spettacolo, animata dell’attore Oscar Genovese, e finalizzata all’acquisto delle opere presenti all’interno della mostra.
Sarà un evento speciale - ci dicono i soci dell’associazione - che viaggerà sull’onda dell’arte, del teatro, della musica e della fotografia. Sarà un pomeriggio in cui non mancheranno le sorprese, ma soprattutto, sarà un momento in cui ogni partecipante si ritroverà a fare un viaggio alla scoperta di una terra profondamente segnata dal terremoto.
Tutto ciò è stato ovviamente possibile grazie al prezioso contributo dei numerosi artisti che hanno sposato la nostra causa, regalandoci la loro arte, facendoci entrare nei loro mondi e nelle loro inaspettate interpretazioni.

 

Il ricavato dalle opere verrà devoluto al restauro e recupero degli arredi di Casa Zampini ad Esanatoglia, progettati nel 1925 dal noto futurista marchigiano Ivo Pannaggi.

Epicentro11, quindi, invita tutti presso lo showroom Arredamenti Maurizi di Montecosaro alla prima “PerfomASTA” del territorio per un pomeriggio all’insegna dell’arte, dello spettacolo, del bello, e della solidarietà nei confronti di una terra troppo bella per essere dimenticata.  

 

Ricordiamo che la mostra rimarrà aperta fino al grande evento conclusivo ed è ad ingresso libero.

Artisti coinvolti:

Giulia Alvear Calderon, Marta Alvear Calderon, Diego Mazzaferro, Francesco Valeri, Michela Pennesi, Paola Tassetti, Francesca Di Paolo, Andrea Giorgetti, Martina Biondini, Laura Ciondolini, Andrea Luzi, Razvam Basca, Rachele Cespi, Nicola Fioretti, Branciforte, Anna Laura Cartocci e Tonino Maurizi, Riccardo Ruggeri.

 

Letture:284
Data pubblicazione : 30/11/2018 09:49
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications