Le storie di Umberto
Quando le vecchie "scartozzavano" le pannocchie

Lo ”Scartozzà”, era un’antica pratica, che significava liberare la pannocchia di mais dalla loro naturale buccia (li sfojii), o cartoccio, da cui deriva la parola “scartozzà”, per poi ”sgranare”, cioè staccare con le mani, i grani dalle pannocchie!

Quando le vecchie

Mi ritorna in mente...

 

Quando la sera, la brezza marina rinfrescava gli ultimi tepori estivi di un giovane settembre, Divige (Edvige), una vecchietta che abitava sulla piazzetta dove, da sempre, c’è l’unica fontana del nostro paese, tirava fuori casa panieri, crivelli, e recipienti vari, ricolmi di pannocchie e iniziava a "scartozzare".

 

Come per incanto, tutto il vicinato si ritrovava a fianco la fontana e, appena passato l’ultimo “postale” per Fermo, le nostre mamme stendevano delle coperte per terra, dove sedevamo accovacciati, in circolo, come gl’indiani nei film western, attorno ad un “totem”.

 

Mi par di vedere ancora quella lampadina appesa ad un palo di legno appiccicato al muro de’ Milinda, che distribuiva una fioca luce da sotto un piatto smaltato.

 

Accompagnati dal secco rumore di grani che si staccano: si cantavano stornelli e, se passava Don Peppe, ci faceva dire tre avemmarie!

 

Quando c’erano gli uomini, essi raccontavano tenebrose e fantastiche storie, forse mai vissute! .

 

A volte incutevano tanta paura, che noi bambini, una volta soli nella nostre camerette, tiravamo il lenzuolo fin sopra gli occhi!

 

Epperò, erano fantasmi buoni, perché evocati da persone semplici...

Letture:1826
Data pubblicazione : 14/10/2017 09:32
Scritto da : Umberto Fratalocchi
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications