Le storie di Umberto
La Lancia di 'Ntuni' e "li Marziani"

La Lancia de 'Ntuni' era un'automobile nera decapottabile, dal lungo muso, con due enormi parafanghi e due fari sopra; aveva quattro sportelli, due pedane esterne per facilitare l'entrata, quattro cerchi con numerosi raggi, gomme con fascia bianca, culo a scivolo su cui poggiava la ruota di scorta, enorme e decorato paraurti posteriore e, sul tetto, una finissima capote di tela.

La Lancia di 'Ntuni' e

 

Quella sera Otello, figlio di 'Ntunì', con la prima ridotta, su per le pendici di Montemarino, alla folle velocità di circa 15 km/h, zig-zagando per evitare i mille sassi e le duemila buche, superò un viandante che gli gridò: "Famme montà!"

 

Otello, conscio del fatto che se si fosse fermato alle pendici di quell’erta salita, con un fondo stradale così sconnesso, non sarebbe più ripartito, aprì il finestrino e sporgendo il viso fuori, gridò: "Non me posso fermà … te faccio montà “sussopra”, alla fine della salita!"

 

Il bifolco, coperto dal rombo del motore, del parlare di Otello, capì solo la parola “sussopra” al punto che, allungando il passo, con una breve corsa, raggiunse la Lancia, salì sul paraurti posteriore e, dal paraurti, arrivò sopra la ruota di scorta: dalla ruota di scorta fin sopra la capote di tela, il passo fu breve!

 

La sottile capote, sotto quell’inusuale peso, si sfondò cosicché il colono ricadde dentro, direttamente sopra l’autista!

 

Il povero Otello, trovatosi improvvisamente quel contadino tra le braccia, gridò: -"Oddio … li Marziani! "

 

Andato in confusione, perse il controllo dell’auto, finendo dentro il pantano sotto la scarpata! Fortuna allora volle che dalla casa colonica vicina, all’ertati dal trambusto, alcuni contadini accorressero in aiuto!

 

Che tristezza il giorno dopo, vedere quell’auto, splendido gioiello della tecnologia di allora, tirata fuori da un lurido pantano, al traino di una coppia di buoi!

Letture:1157
Data pubblicazione : 06/01/2018 10:19
Scritto da : Umberto Fratalocchi
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications