Le storie di Umberto
LE STORIE DI UMBERTO: "Ragazzo, vai al manicomio o metti la testa a posto?"

Un mio compaesano, durante i primi mesi di leva militare, allora obbligatoria, si comportava in maniera anomala, al limite della follia, al punto che il comando del reggimento a cui era aggregato prese la dolorosa decisione di ricoverarlo nell’ospedale psichiatrico militare di stanza a Roma, precisamente al Celio. 

LE STORIE DI UMBERTO:

Una triste mattina, affiancato da un capitano medico, da due militari e con un caporale alla guida, fu caricato su una "camionetta" destinazione manicomio militare!

 

Lungo il tragitto, il capitano, uomo di mondo, padre di famiglia, cercava di dissuaderlo, tentando, fino all’ultimo, di salvare quel povero ragazzo da un triste destino.

 

Fuori da qualsiasi regola militare, si rivolgeva a lui, come fosse stato suo figlio, con queste parole: 

 

"Ragazzo, vuoi capire che se mettiamo piede in quel reparto, tu sarai bollato a vita come pazzo? Figliolo … se tu prometti ora che, nel prosieguo della tua vita militare, ti comporterai come da regolamento e farai bene il tuo dovere, io dimentico tutto il passato, straccio tutta la tua documentazione, torniamo indietro immediatamente e, finito il tempo di leva, potrai avere un congedo pulito, da uomo normale!"

 

Il mio compaesano guarda il capitano dall’alto in basso, mette i pugni sui fianchi e, con autorità risponde:

 

"O mi date il comando della caserma o si va avanti!"

 

Il capitano, sconsolato, si rivolge al caporale:

 

"Caporà …attacca la sirena!" 

Letture:1793
Data pubblicazione : 26/05/2018 16:43
Scritto da : Umberto Fratalocchi
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications