Il punto di Antonio
IL PUNTO DI ANTONIO: Sul mio scoglio

Torna il Punto di Antonio e questa settimana con una poesia che parla attraverso il mare. Di fronte una naturale bellezza sorge la necessità di rallentare i tempi, ammirare il panorama e ripensare alle parole e gesti trascurati, riflettere su sé stessi e sul prossimo.

IL PUNTO DI ANTONIO: Sul mio scoglio
Foto scattata dalla scogliera di Porto San Giorgio

 Mi piace camminare la sera in spiaggia,

 poco dopo il tramonto

 quando si vede ancora la tenue linea rossa

 diventare viola, blu, scura.

 E’ un momento mio,

 di calma e silenzio col resto del mondo.

 Mi piace ascoltare il suono delle onde che altalenano lunga la riva,

 mi piace la spuma bianca che lasciano.

 Ogni ondata è un bacio dato,

 morbido,

 naturale quanto ogni bisogno primitivo.

 Mi piace sentire il vento sulla pelle,

 che mi accarezza il viso:

 mi porta la tua parola

 il tuo pensiero,

 il tuo amore.

 Cammino solo e solitario.

 Ho bisogno di togliere l'audio a volte

 per ascoltarmi, per ascoltarti.

 Le orme lasciate vivono per poco,

 nascoste da un soffio leggero,

 cancellate da un'onda un po' più lunga.

 Vado ancora sul mio scoglio,

 quello in mezzo al mare.

 Resto accovacciato in mezzo a quella infinità, per me,

 e guardo lontano,

 là dove la mia vista si offusca

 e non distingue più fra cielo e mare.

 Guardo le luci della città,

 i lampioni ormai accesi.

 Vedo qualche ombra passeggiare.

 Sono così lontano dal mondo

 e nulla può più ferirmi.

 Sono nato per vivere in mare

 e passo i miei giorni a terra,

 nel frastuono della città.

 Sono nato per scalare montagne

 e il mio corpo resta incatenato su di una sedia.

 Solo il mio spirito è libero,

 con te.

 

 

Il testo di questo articolo è stato pensato per esser letto ascoltando la base musicale di una canzone, in questo caso la colonna sonora del film vincitore dell'Oscar "Il Postino". Il pezzo è stato scritto allo stesso tempo e ritmo di questa canzone e può essere letto sincronizzando le parole con la musica. 

 

 

Letture:1175
Data pubblicazione : 25/02/2017 09:07
Scritto da : Antonio Pallotti
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications