Sport
Fermana. Tra conferme e nuovi arrivi. Conto alla rovescia per la scadenza del bando dello stadio Recchioni

A poco più di una settimana dalla fine del campionato la Fermana FC sta già lavorando sodo per la prossima stagione che la vedrà impegnata contro squadre del calibro di Sambenedettese, Chieti e Campobasso su tutte.

Fermana. Tra conferme e nuovi arrivi. Conto alla rovescia per la scadenza del bando dello stadio Recchioni

Da qualche giorno il DS Conti avrebbe già iniziato le trattative per cercare di riconfermare diversi giocatori della passata stagione, naturalmente la lista dei nomi dovrà poi essere analizzata e spuntata dal futuro tecnico canarino, ma di questo ci occuperemo in seguito.

Della passata stagione dovrebbero rimanere ben pochi giocatori, l’attacco rimane il reparto più colpito ma andiamo con ordine: in difesa i riconfermati dovrebbero essere Alex Marini e Daniele Fruci, a centrocampo oltre Misin dovrebbe restare in maglia canarina uno tra Forò e Marcolini con il primo leggermente in vantaggio sul secondo.

Per quanto riguarda l’attacco le uniche due riconferme che verranno valutate anche in base alla scelta del tecnico dovrebbero essere quelle di Paris e Ragatzu mentre Bartolini dovrebbe lasciare la Fermana in direzione Termoli.

Discorso a parte merita il parco under, il DS Conti ha intavolato una complicata trattativa con l’Atalanta per cercare di far rimanere in casacca gialloblu sia Boccanera che Iovannisci, Vallorani invece dovrebbe essere ceduto alla Virtus Entella che poi sotto la forma del prestito rigirerebbe al sodalizio di Maurizio Vecchiola per un altro anno, più semplice sembrerebbe invece la trattativa con il Chievo e il Teramo per i rispettivi Zivkov e Davide Marini.

Come abbiamo detto sopra il DS Conti sta lavorando anche per la panchina, i nomi che circolano in città sono quelli di Di Fabio (fresco di divorzio con la Maceratese), Osvaldo Jaconi, Giacomarro del Termoli e ultimo quello di David Sassarini.

Proprio Sassarini sembrerebbe in “pole position” per la panchina canarina del prossimo anno, David Sassarini inizia la sua carriera da allenatore a 23 anni in 1^ Categoria prima di allenare nei settori giovanili di Entella , Podenzana e Spezia, dopo l’esperienza in terra ligure arriva la chiamata dalla Pianese che nel giro di un anno porta dall’Eccellenza alla D, proprio alla sua prima esperienza in interregionale raggiunge il quinto posto e disputa i play off perdendo la finalissima.

I successivi tre anni si dividono tra Venezia, Spal e Seregno, proprio con il Seregno mister Sassarini è attualmente impegnato nella corsa play off.

Molte delle scelte, se non tutte, dipenderanno però dall’ evolversi della situazione Stadio e campi di allenamento, situazione che nel giro di una settimana dovrà essere sbloccata dal Comune.

Il bando del “Recchioni” infatti scadrà a fine Maggio e il Comune dovrà risolvere la situazione entro breve anche per evitare di abbandonare lo stadio comunale nei mesi più caldi, con i soliti problemi che da 3 anni a questa parte condizionano l’estate canarina.

Letture:1346
Data pubblicazione : 14/05/2014 14:59
Scritto da : Redazione Sport
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications