Sport
Porto San Giorgio. Già venti iscritti alla Regata Nazionale 2.4mR “Trofeo Sandro Ricci – Trofeo Rotary Club di Fermo”

Sono in piena attività i ragazzi della Asd Liberi nel Vento per organizzare al meglio l’ottava edizione del “Trofeo Sandro Ricci – Trofeo Rotary Club di Fermo” che si svolgerà nelle acque antistanti il lungomare fermano-sangiorgese il 12-13 Luglio.

Porto San Giorgio. Già venti iscritti alla Regata Nazionale 2.4mR “Trofeo Sandro Ricci – Trofeo Rotary Club di Fermo”

Una classica del calendario della Classe Italiana 2.4mR organizzata in collaborazione con la Lega Navale di Porto San Giorgio, sempre molto partecipata, ad oggi sono già venti gli iscritti. La manifestazione, che ha la base nautica all’interno del Porto Turistico Marina di Porto San Giorgio, ha il patrocinio dell’Inail, Istituto Nazionale Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro, della Regione Marche, Provincia di Fermo, Città di Fermo e Porto San Giorgio, Marca Fermana.


La regata, , sarà valida anche come quarta tappa del Campionato Sociale 2014 “Trofeo Sollini Accessori Calzature” e come prima tappa della quarta edizione del Trofeo Guldmann Cup. Trofeo nato dalla collaborazione con FIV e la Classe 2.4mR che quest’anno tocca tre porti in regioni molto differenti fra loro sia per tipologia di navigazione che per caratteristiche climatiche: Porto San Giorgio, Dervio, Lago di Como, il 26-27 luglio e Loano in Liguria dal 9 al 12 ottobre 2014.


“La collaborazione con FIV e la partecipazione alle attività paralimpiche ci danno grande soddisfazione - afferma Lars Bendtson dell’azienda Guldmann Italia - Siamo entusiasti di partecipare con il nostro aiuto alla diffusione della vela per tutti attraverso una classe, la 2.4mR, che incentiva la sfida e lo sport, senza distinzione di sesso, età e capacita motoria”.


Sabato 12 sarà un'altra importante giornata per la Asd Liberi nel Vento: verrà presentata e varata una nuova imbarcazione australiana, Hansa303, in grado di poter dare anche a bambini disabili, previa visita medico sportiva, la possibilità di avvicinarsi allo sport della vela e frequentare dei corsi. “Con questa barca, dalle grandi potenzialità, saremo in grado di avvicinare allo sport della vela anche persone a cui non riuscivamo a dare risposte concrete. Un grosso ringraziamento va alla proprietà dell’azienda Vega Srl di Ponzano di Fermo che ha deciso di supportare questa nuova avventura. Insieme a tutti gli altri sponsors e sostenitori avremo il piacere, sabato 12 alle ore 10.30, di presentare questa nuova barca ed illustrare tutte le sue potenzialità e gli obbiettivi che stiamo programmando per gli anni futuri.”


Ed a breve ripartiranno i giri in barca a vela a carattere ricreativo per dare la possibilità, ad utenti di vari centri diurni del fermano, di essere semplicemente… Liberi nel Vento!!!
L’attività sportiva della A.s.d. Liberi nel Vento è realizzata grazie a: Sollini Accessori Calzature, Gruppo Gabrielli, Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo, Camera di Commercio di Fermo, Solgas Fermo, Solettificio Biccirè, Farmacia Michele Pompei, Vega Lift Srl, UkaUka Racing, Rotary Club di Fermo, Porto Turistico Marina di Porto San Giorgio SpaCentro Servizi per il Volontariato delle Marche.

Letture:1183
Data pubblicazione : 04/07/2014 10:33
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications