Sport
Basket Montegranaro. Poderosa contro Luiss Roma a caccia del sesto sigillo

Obiettivo la sesta vittoria consecutiva. Non vuole fallire la Dino Bigioni Shoes, che domenica (ore 18) sfiderà al palas di via Martiri d’Ungheria la Luiss Roma. I gialloneri, di nuovo privi di capitan Berdini afflitto dai problemi alla schiena, vanno a caccia di un successo per restare in testa alla classifica contro un avversario gasato dal primo successo stagionale ottenuto domenica scorsa nel derby contro la Stella Azzurra.

Basket Montegranaro. Poderosa contro Luiss Roma a caccia del sesto sigillo

 

L’avversaria di domenica è la punta di diamante della divisione basket della polisportiva della Luiss, università privata unica nel suo genere ad alto livello in Italia e non solo per la scelta di schierare solo giocatori iscritti alle proprie facoltà. La squadra, dopo aver vinto la Coppa Italia di Dnc ed aver sfiorato la promozione lo scorso anno, è stata ripescata in estate per affrontare il campionato di serie B.

I biancoblu, però, hanno faticato in questo primo impatto con la categoria, smuovendo la classifica per la prima volta domenica scorsa dopo le quattro sconfitte nelle prime quattro giornate. La bassa età media (solo Storchi ha più di 25 anni) ed un gruppo in larga parte nuovo hanno per ora rallentato l’amalgama del gruppo a disposizione di coach Paccariè, che può comunque contare su discrete individualità.

Il faro della squadra è senza dubbio capitan Riccardo Marzoli, play-guardia classe ’89 che fa della potenza e dell’atletismo le sue doti migliori. Cresciuto a Teramo e con trascorsi nelle categorie superiori, è stato avversario della Poderosa due anni fa in maglia Giulianova e sta viaggiando a 13,6 punti, 5,4 rimbalzi e 3,2 assist. Meglio di lui, in fatto di produzione offensiva, sta facendo il montenegrino Djordje Kavaric, ala già nazionale in patria a livello giovanile, che sta producendo 15,0 punti e 4,2 rimbalzi. Attenzione anche a Leonardo Marcon, talento classe ’95 di scuola Reyer Venezia, e all’esperto Andrea Storchi. Sta faticando, invece, l’atteso Filippo Gorrieri, arrivato in estate dalla A2 Gold di Imola e finora limitato a 3,5 punti in 12’ di media sul parquet.

Squadra giovane, frizzante, che galvanizzata dal successo sulla Stella Azzurra può dare fastidio a Temperini e compagni. Spegnerne subito gli ardori sarà una delle chiavi per evitare brutti scherzi.

Ricordiamo che all’intervallo dell’incontro ci sarà l’esibizione dei bambini del minibasket.

Letture:1986
Data pubblicazione : 08/11/2014 10:57
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications