Sport
Basket. Di nuovo vincente la Poderosa. Cagliari battuta 104 -76

Si è chiusa con il largo successo di ieri (104-76) contro la Trony Cagliari la serie negativa della Dino Bigioni Shoes, che dopo tre sconfitte consecutive ritrova punti e sorriso. I sardi magari non erano la squadra più temibile da affrontare in questo momento, penultimi con soli 2 punti, reduci da cinque sconfitte consecutive e giunti a Montegranaro pure senza Manca e con Villani in panca solo ad onor di firma. La Poderosa, però, doveva scrollarsi di dosso le scorie della brutta caduta di Rieti e si presentava alla palla a due con Berdini e Temperini nei dieci ma di fatto indisponibili.

 

Basket. Di nuovo vincente la Poderosa. Cagliari battuta 104 -76

Con i due playmaker fuori causa, coach Steffè dà spazio ad Andreani in quintetto e con lui anche a Micevic al posto di Gatti. Le novità paiono sortire un buon effetto sui gialloneri, che partono a razzo portandosi subito sul 12-4. Pian piano, però, Cagliari esce dal guscio, la difesa veregrense imbarca acqua da ogni dove e sul finire del primo quarto l’ex Sutor Puggioni certifica il sorpasso sardo (24-27 al 10’). I biancoverdi tengono il naso avanti nei primi minuti nel secondo periodo, poi la prima spallata della Dino Bigioni Shoes, che recupera e controsorpassa spingendosi fino al +7 (47-40 al 20’). L’Olimpia prova a resistere per qualche minuto nel secondo tempo, ma ormai è un monologo giallonero. Il parziale di 16-3 che chiude il terzo periodo spingendo la Poderosa a +18 (76-58) è il colpo di grazia sulle velleità cagliaritane. Al 40’ il tabellino parla dei ventelli di Coviello e Ciribeni (24 punti il primo, 21 il secondo), dell’ormai solita doppia-doppia di Ravazzani (17 punti e 11 rimbalzi) e della soddisfazione per il giovane Ortenzi di griffare una tripla ed un tiro libero per 4 punti totali.

Queste le parole di coach Steffè sul match: “Era importante venire fuori da una situazione di affanno, dopo tre sconfitte consecutive e dopo una settimana nella quale ci siamo allenati in condizioni di difficoltà. Oltre a Berdini, ci sta mancando Temperini, che è un giocatore a mio giudizio fondamentale per il nostro gioco e che contro Cagliari non ho voluto rischiare per consentirgli di recuperare al meglio in vista dei prossimi impegni. Questo, però, non deve essere un alibi per difendere poco e male, specie sugli uno contro uno, come è successo ieri, anche perché chi ha giocato al suo posto ha fatto sicuramente bene. Dobbiamo essere più pronti in entrambe le metà campo se vogliamo continuare a crescere”.

 

DINO BIGIONI SHOES MONTEGRANARO – TRONY CAGLIARI 104-76

DINO BIGIONI SHOES: Micevic 10, Ciribeni 21, Coviello 24, Andreani 8, Ravazzani 17, Berdini ne, Gatti 9, Ortenzi 4, Temperini ne, Magrini 11. All.: Steffè.

TRONY: Sanna 20, Putignano 7, Mastio 12, Cocco 9, Puggioni 11, Angius 3, Villani ne, Chessa,

Longu, Soro 14. All.: Caboni.

PARZIALI: 24-27; 23-13; 29-18; 28-18.

Letture:1755
Data pubblicazione : 14/12/2014 14:45
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications