Sport
Basket. Nuovo successo per Montegranaro. Dino Bigioni Shoes Montegranaro-Globo Giulianova 75-63. La 'vendetta' è servita

La vendetta è servita. Una Dino Bigioni Shoes meno brillante che nelle recenti uscite porta comunque a casa due punti preziosi che, vista la concomitante sconfitta della capolista Palestrina contro Rieti, serve ad accorciare la distanza dalla vetta del girone C. E’ il successo consecutivo numero 11 per i gialloneri, che pagano la cattiva serata al tiro pesante (4/27 dall’arco) ma trovano la spinta decisiva nella doppia-doppia d’ordinanza di Ravazzani (15 punti e 14 rimbalzi) e in un Ciribeni che spacca la partita nella seconda metà di gara.

Basket. Nuovo successo per Montegranaro. Dino Bigioni Shoes Montegranaro-Globo Giulianova 75-63. La 'vendetta' è servita

Già dall’avvio si intuisce che non sarà una serata semplice per i gialloneri. Alle croniche lacune in difesa, infatti, si aggiungono palle perse ed errori in successione che non sono da Poderosa. Due canestri da sotto di Ravazzani sono il magro bottino giallonero nei primi 6’ di partita e la Globo scappa sul +9 (4-13). La strigliata di coach Steffè sortisce i suoi effetti, Micevic e Ciribeni propiziano un break di 6-0 in 1’ e la Poderosa resta in scia, pur senza entusiasmare. Ravazzani è un rebus sotto canestro per gli abruzzesi, ma è Andreani a firmare il primo sorpasso veregrense con la tripla del 22-20 al 12’. La differenza, però, la fanno i rimbalzi offensivi (15 in totale) e una difesa finalmente più efficace. L’alternarsi di uomo e zona spegne la carica dei neroarancio e la schiacciata a due mani di Coviello su perfetto taglio lungo la linea di fondo spinge la Dino Bigioni fino al +9 (35-26 al 18’), ma la Globo tiene botta e all’intervallo lungo è 39-32.
La Poderosa tocca la doppia cifra di vantaggio in apertura di 3° quarto, con Alessandri a pescare Micevic in area per il +10 (45-35 al 18’), ma un Sacripante infuocato (4/5 da 3 a inizio secondo tempo) tiene la Globo a stretto contatto fino all’ultimo minuto del periodo, quando un gioco da 4 punti di Ciribeni ed i liberi di Coveillo portano i gialloneri al +12 (64-52). I veregrensi forse pensano di avercela già fatta e mollano il piede dall’acceleratore restano a secco per oltre 3’. La tripla di Ciribeni e la tonante schiacciata di Gatti, però, fanno saltare in piedi il palazzo, la Poderosa torna oltre la doppia cifra di vantaggio e gestisce le ultime folate giuliesi.

Queste le parole del presidente Riccardo Bigioni a fine partita: “Sono molto felice per il successo di oggi, non era facile contro una squadra tosta come Giulianova. D’altro canto, lo sapevamo visto che all’andata erano riusciti a sorprenderci. Mi preme sottolineare, però, la bella risposta del pubblico di Montegranaro, che anche se non si trattava di una partita di cartello è accorsa in gran numero al palazzetto. Una cosa che ci fa guardare con serenità verso la prossima partita in casa, quella con Rieti del 22 marzo nella quale indiremo la Giornata Giallonera”.

Queste le dichiarazioni di coach Steffè: “E’ stata una partita vera, come ci aspettavamo visto che già all’andata le loro fisicità e pressione ci avevano tolto lucidità. Al contrario, oggi, ho visto giocatori bravi a rinunciare a qualche tiro per giocare insieme. Siamo stati bravi nel finale a punire i loro aiuti in post basso muovendo la palla e a non andare dietro al loro agonismo che poteva crearci qualche difficoltà. Siamo partiti male, poi abbiamo reagito e non abbiamo più perso il controllo di una gara che, data l’intensità, ha visto molti errori da entrambe le parti. Il successo di Rieti su Palestrina? Non posso negare che sia un risultato che tiene aperte tante possibilità, ma non dimentichiamoci che abbiamo un calendario durissimo che ci aspetta dopo la sosta e che non ci è concesso di commettere neanche un errore”.

DINO BIGIONI SHOES MONTEGRANARO – GLOBO GIULIANOVA 75-63
DINO BIGIONI SHOES: Micevic 12, Alessandri 11, Cesana, Marzullo, Ciribeni 10, Gatti 6, Coviello 18, Di Diomede, Andreani 3, Ravazzani 15. All.: Steffè.
GLOBO: Gloria 12, De Angelis 7, Sacripante 16, Diener 13, Mennilli, Papa 6, Cocciaretto ne, Gallerini 7, Pastore 2, Magazzeni. All.: Francani.
ARBITRI: Silvia Marziali di Roma e Daniele Valleriani di Ferentino (FR).
PARZIALI: 14-18, 25-14, 25-20, 11-11.

Letture:2079
Data pubblicazione : 02/03/2015 11:30
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications