Sport
Pasqua Challenge: a Porto San Giorgio arriva la nazionale italiana di Sitting Volley

Il primo atto dell'evento Pasqua Challenge, un'occasione che vedrà nel nostro territorio la pallavolo a carattare internazionale, è dedicata ad una novità nel mondo della pallavolo, il sitting volley, ovvero la pallavolo giocata da seduti ed erroneamente ritenuta la pallavolo per i disabili. Il Sitting volley, infatti, è quella disciplina sportiva che unisce "abili e disabili".

Pasqua Challenge: a Porto San Giorgio arriva la nazionale italiana di Sitting Volley

A Porto San Giorgio si svolgerà uno stage della nazionale italiana di Sitting volley, due giorni di lavoro su invito dei comitati regionale e provinciale della federazione Italiana Pallavolo e con la collaborazione di Volley Angels. Il Raduno inizierà martedi 31 marzo a pranzo e si chiuderà a Pranzo del giorno dopo con due allenamenti ed una esibizione , oltre che il supporto fondamentale degli atleti alla parte pratica del primo corso per tecnici ed insegnanti come introduzione al Sitting Volley.

Quindi non solo sport agonistico ma anche una grande attenzione agli aspetti educativi di questa che proprio nell'ambiente scolastico può avere una diffusione capillare sia come attività sportiva che abbatte le barriere ma anche come aspetti educativi. 

il corso si terrà presso la scuola media Borgo Rosselli con la fattiva collaborazione della dirigente scolastica Daniela Medori nel pomeriggio del 31 Marzo e sarà tenuto dal prof Luigi bertini, direttore tecnico del sitting volley e professore presso la facoltà di Scienze motorie di Perugia. 
la presenza della nazionale Italiana proseguirà il giorno 1 Aprile con una esibizione riservata alle scuole elementari e medie a partire dall ore 9.30.
Letture:1695
Data pubblicazione : 30/03/2015 16:08
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications