Sport
Basket Montegranaro. Poderosa. Sbancato il il PalaElettra di Pescara. Amatori Pescara 71 – Dino Bigioni Shoes 81

Il sogno diventa realtà. La Dino Bigioni Shoes sbanca il PalaElettra di Pescara, si laurea campione d’inverno con un turno di anticipo e, unica squadra nell’intera serie B, strappa il pass per le Final Four di Coppa Italia di Rimini (4-6 marzo). Un evento storico per la società del presidente Bigioni, che per la prima volta accede alle finali della competizione che mette di fronte le prime classificate dei quattro raggruppamenti al termine del girone di andata. Un premio ampiamente meritato per i ragazzi di coach Steffè, che in Abruzzo hanno conquistato il 13° successo su 14 incontri di questo memorabile inizio di stagione.

Basket Montegranaro. Poderosa. Sbancato il il PalaElettra di Pescara. Amatori Pescara 71 – Dino Bigioni Shoes 81

Non è stato agevole, però, portare a casa i due punti contro una Amatori che per almeno 15’ ha tenuto in scacco la compagine giallonera. I biancorossi hanno martellato dall’arco una Poderosa che però in difesa ha lasciato qualche varco di troppo. Varchi nei quali si è infilato di potenza Simone Pepe. La guardia pescarese ha aperto il match con quattro triple consecutive, firmando 13 punti in un primo quarto in cui la Amatori si è portata anche a +8 (25-17 all’8’). I gialloneri, innervositi da qualche fischio non proprio cristallino (e un paio di tecnici per proteste) sono rimasti in apnea fino alla metà del secondo periodo (38-30 al 15’ con tripla di De Vincenzo) poi la prima spallata: break di 0-11 firmato dalle bombe di Gatti e Fabi e i gialloneri mettono il naso avanti (38-41 al 18’). Pescara prova a tenere, ma l’affondo decisivo arriva a inizio terzo quarto: altro 0-11 firmato stavolta da Broglia e Di Trani e la Dino Bigioni Shoes vola a +12 (44-56 al 24’). Spenti Pepe e Rajola, Pescara si aggrappa alle folate di Timperi, ma ora la Poderosa è concentrata in difesa e in attacco Di Trani prende il controllo delle operazioni. Sono suoi i canestri che tagliano le gambe alla timida reazione della Amatori e consegnano alla Poderosa il biglietto di sola andata per la storia. L’abbraccio liberatorio tra giocatori, staff e dirigenza è un’istantanea di quelle che vanno archiviate nel libro dei ricordi.
Queste le parole di coach Steffè a fine partita. “All’inizio abbiamo avuto alcune difficoltà, abbiamo concesso loro troppi tiri facili da 3 punti. Siamo stati bravi comunque a restare sempre in partita, senza scomporci troppo ma continuando a fare il nostro. Tanto che abbiamo chiuso il primo tempo addirittura avanti di un punto. Questo mi ha aiutato a parlare coi ragazzi nell’intervallo, ad evitare di trovare alibi nell’arbitraggio e a rimetterli con la testa sulla partita. Nella ripresa abbiamo difeso molto meglio, siamo risaliti un punto alla volta passandoci la palla ed aprendo bene il campo. Bravi tutti ma una menzione particolare voglio farla oggi per Matteo Fabi, che sta crescendo partita dopo partita e che oggi ci ha dato qualcosa in più sia nella difficoltà che nella continuità. Ovviamente siamo felici di aver regalato alla società un traguardo importante come la Coppa Italia. È una grande premio anche se è solo un piccolo passo nel nostro cammino. Ma soprattutto credo che sia una grande cosa per Montegranaro, che tornerà su un palcoscenico nazionale. Quello che si merita”.

Letture:2728
Data pubblicazione : 28/12/2015 10:26
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications