Sport
Amandola, una settimana a tutto Rally
Amandola, una settimana a tutto Rally

Partite ieri mattina in varie frazione del comune sui Sibillini le prove del Test Rally alle quali partecipano vari campioni italiani ed europei 

E' partita ieri mattina da Caccianebbia, nome propizio per i piloti, per approdare poi nelle altre frazioni di Amandola, fino al lago di San Ruffino, la settimana di prove del Test Rally, alle quali partecipano vari campioni europei e italiani.

Amandola aveva ospitato già nel settembre del 2014 alcuni giorni di Test,  con la partecipazione del famoso pilota spagnolo Xavier Pons Puigdollers, vincitore di sette prove speciali nel campionato del mondo rally e settimo nella classifica finale del campionato del mondo 2006.

Dopo quell’esperienza, gli organizzatori hanno apprezzato i percorsi della campagna amandolese e hanno deciso di ripeterla quest'anno e così, fino a lunedì prossimo, saranno ad Amandola per mettere a punto i loro bolidi in strade che assomigliano molto ai percorsi delle grandi corse nazionali e internazionali.

Gli appassionati hanno quindi l’occasione di ammirare sette campioni come Giandomenico Basso, due volte campione europeo, il copilota Lorenzo Granai e Simone Campitelli, attualmente primo nel campionato italiano. Tra le auto è possibile vedere sfilare la Ford Fiesta R5, top della categoria per il Campionato Mondiale e Italiano (foto).

Ovvi i complimenti e i ringraziamenti espressi dall'amministrazione comunale, a partire dal sindaco Adolfo Marinangeli. Il suo vice Giuseppe Pochini, addirittura, si è preoccupato della sistemazione delle strade e sta personalmente seguendo il regolare svolgimento dei test.

Un ulteriore grazie è andato anche all'organizzatore della manifestazione, Gianluca Tassi, e ai tanti meccanici e commissari di percorso che stanno garantendo la sicurezza sulle strade.

Letture:4144
Data pubblicazione : 26/05/2016 10:46
Scritto da : redazione
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • Aragorn

    27-05-2016 18:37 - #1
    addirittura sci! verrebbe da pensare che senza le prove del test rally la sistemazione delle strade ce la saremmo dovuta scordare...se bisogna farla prima figuriamoci dopo! comuque, ottima manifestazione, gli appassionati di queste cose sono parecchi...anche il motoraduno avrebbe meritato una menzione...
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications