Sport
Volley Angels Project. Conto alla rovescia per l'avvio del campionato. In squadra le new entry Mboup, Macchini e D'angelo

Manca meno di un mese ll'inizio del campionato di serie D di pallavolo femminile e il Volley Angels Project si sta preparando per una stagione che dovrà confermare e, se possibile, migliorare i risultati dello scorso anno. Diverse giocatrici hanno lasciato la società del presidente Benigni, come ad esempio Laura Pompei che ha detto stop all'attività agonistica o la brasiliana Camila Leonello, tornata a casa dopo la breve esperienza italiana.

Volley Angels Project. Conto alla rovescia per l'avvio del campionato. In squadra le new entry Mboup, Macchini e D'angelo
Mboup, Macchini e D'angelo

Sono state confermate (e questa volta in pianta stabile in prima squadra) le sedicenni Michela Quaglietti e Giulia Ledda, prodotti promettenti del vivaio rossoblu. Le new entry sono già al lavoro in palestra. La prima è una ragazza di colore, ma italianissima, che risponde al nome di Bnetou Mboup, residente a Fermo ma di origine maceratese, che si è particolarmente messa in luce in prima divisione. Ha 23 anni ed è alta 177 cm. Poi c'è Alessandra Macchin, figlia d'arte, residente a Grottazzolina, jolly difensivo, nonchè valente palleggiatrice. Ha 24 anni, è alta 163 cm,  giovane ma già con tanta esperienza tra campionati di prima divisione ad alto livello e serie D, il terzo volto nuovo nella squadra, che sarà allenata anche quest'anno da Attilio Ruggieri e Luciano Leoni, è la centrale, residente a Pedaso, Ilaria D'Angelo atleta trentenne, alta 170. con tanta esperienza in prima divisione. Ma altre due novità stanno per giungere visto che a breve sbarcheranno sulla riviera fermana per degli stage professionali due ragazze straniere che sono state aggregate al gruppo e saranno chiamate a dare tanta sostanza alle aspettative di Volley Angels Projct e al suo popolo. Un capitolo a parte è quello di Irene Enzo che potrebbe rappresentare anche in questa stagione un importantissimo asso nella manica, ovviamente beach volley permettendo, dato che per lei, l'estate 2016, è stata quella della definitiva consacrazione sulle sabbie di tutta Italia con il prestigioso podio conquistato proprio sulla sabbia "di casa" a Porto San Giorgio lo scorso luglio.

Letture:1592
Data pubblicazione : 21/09/2016 08:46
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications