Sport
Fermana in Lega Pro. L'arrivo della squadra in Piazza. Bossa "La felicità è tanta". IL VIDEO

L'arrivo della squadra in Piazza del Popolo ha portato alla massima esultanza tutti i tifosi. Tutti i giocatori sono scesi dall'autobus per abbracciare i loro sostenitori, che non hanno mai smesso di sostenerli. 

Fermana in Lega Pro. L'arrivo della squadra in Piazza. Bossa

L'arrivo della Fermana in Piazza del Popolo

 

Letture:3283
Data pubblicazione : 14/04/2017 00:09
Scritto da : Alessandra Bastarè
Commenti dei lettori
4 commenti presenti
  • Marcello

    27-04-2017 17:03 - #4
    Il problema è che quasi tutti hanno paura di questi soggetti perché sono degli esaltati pericolosi che sfogano le loro innumerevoli frustrazioni la domenica pomeriggio. In realtà la maggior parte di loro è gente fallita ed infelice. La cosa più triste di tutto ciò è che anche le autorità non hanno mai avuto il coraggio di prendere le distanze da loro. E' un vero peccato che un'Amministrazione così apprezzabile rovini la sua immagine in questo modo.
  • Artemio

    22-04-2017 12:10 - #3
    Complimenti alla tifoseria inneggiante all'assassino. E alla città che idolatra questa tifoseria...siamo messi molto peggio di quello che sembra, altro che Alabama, sembra il Sudafrica...
  • Piero

    21-04-2017 11:47 - #2
    Concordo con Alfio: è una vergogna per la città avere una tifoseria che ogni volta inneggia ad un omicida. Così come è deprimente vedere la città imbrattata in ogni segnale stradale dai volantini degli ultras, con tanto di richiamo al medesimo omicida. Per chi arriva da fuori Fermo presentiamo un'immagina penosa.
  • Alfio

    14-04-2017 16:44 - #1
    Perché non lo scrivete che sono stati fatti cori in favore di un assassino? Avete anche voi paura di un gruppetto di delinquenti? E perché censurate i messaggi?
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications