Sport
Fermana F.C.: verso Trieste. Conti: “Triestina squadra forte, costruita per stare in alto”. Andreatini: “Andremo ad incontrare una delle squadre più forti del campionato”. Out Iotti

Storie di ex: a Trieste c'è Boccanera, portiere gialloblù nella stagione 2013/2014. Valdes all'Anconitana, Luca D'Angelo nuovo trainer della Casertana. Settore Giovanile: Modena - Fermana F.C. 5 a 2. Per la formazione allenata da Remo Orsini in gol Cangiano e Zacheo.

Fermana F.C.: verso Trieste. Conti: “Triestina squadra forte, costruita per stare in alto”. Andreatini: “Andremo ad incontrare una delle squadre più forti del campionato”. Out Iotti

La Triestina è una squadra forte, costruita per stare in alto. Non sta attraversando un buon periodo, però sono certo che i loro valori prima o poi verranno fuori nel corso della stagione. Noi dobbiamo fare la nostra partita come abbiamo fatto sempre, da inizio campionato; la stessa determinazione dovrà essere impiegata anche nel posticipo di Lunedì, cercando di far valere le nostre qualità e caratteristiche, sempre nel rispetto dell’avversario – parole e musica di Fabio Massimo Conti, DG della Fermana Football Club - Gli alabardati hanno una tifoseria importante, con una media di 4000 spettatori a gara: un dato che facilita i padroni di casa quando concentrano il proprio gioco nella porzione di stadio a loro riservata. Noi, dalla nostra, dobbiamo pensare a noi stessi e non farci prendere dal timore, facendo valere le nostre peculiarità. I biancorossi hanno dei giocatori importanti a livello di nomi e di curricula come Arma, Pozzebon, Porcari che possono dire la loro sugli episodi e con una singola giocata risolvere la partita. Dobbiamo stare attenti perchè non sarà una sfida per nulla facile e dovremo fare in modo che nei singoli episodi la nostra forza di volontà, il nostro spirito di gruppo e la nostra voglia di far bene in questo campionato vengano premiate e messe in mostra. Siamo pronti ad affrontare questa gara, con il giusto atteggiamento messo in campo contro il Bassano, contro il Santarcangelo, contro il Mestre e contro la Sambenedettese. Andremo a Trieste con questa voglia e con questa determinazione e sono certo faremo una grande partita”.

 

Sulla stessa lunghezza d'onda il Responsabile dell'Area Tecnica canarina, Massimo Andreatini: “Sarà una gara da prendere con il giusto piglio, perchè andremo ad incontrare una delle squadre più forti del campionato che è partita con delle difficoltà. Noi andremo lì per fare la nostra gara con le nostre armi e cercare di mettere in rilievo i loro difetti che fino a quest’oggi sono venuti fuori perchè se sono in quella posizione di classifica qualche problema l’hanno avuto anche loro. La nostra squadra è carica perchè deve cercare di andare a riprendersi quel che ha lasciato sul campo mercoledì. Sappiamo di trovare a Trieste un ambiente abbastanza caldo ma siamo pronti ad affrontare questo tipo di gare”.

 

INFERMERIA PIENA.

Al “Nereo Rocco” non scenderanno in campo i lungodegenti D'Angelo e Ferrante, così come Iotti per il quale si attendono gli esiti degli esami strumentali e clinici sostenuti. Di contro, Gennari è tornato fra i giocatori a disposizione di Mister Destro.

 

SETTORE GIOVANILE: DURA SCONFITTA PER LA BERRETTI

Brutta sconfitta per la formazione Berretti della Fermana F.C., allenata da Remo Orsini. In quel di Modena, i govani virgulti gialloblù hanno perso per 5 reti a 2. Le due reti canarine portano la firma di Cangiano e Zacheo.

 

STORIE DI EX.

Sebastian Emiliano Valdes non è più un calciatore in cerca di squadra. Si è accasato all'Anconitana. Intanto, Luca D'Angelo – difensore centrale della Fermana Calcio dei miracoli – torna a sedersi su una panchina di Lega Pro. Da pochi giorni allena la Casertana: esordio a Cosenza e sonante successo per 0 a 3. In bocca al lupo, ragazzi! Curiosità: Lunedì a Trieste i canarini ritroveranno Pierpaolo Boccanera, talentuoso portiere di scuola Atalanta che vestì il gialloblù nella stagione 2013/2014.

Letture:1909
Data pubblicazione : 07/10/2017 15:05
Scritto da : Redazione Sport
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications