Sport
Ciclismo: ASD Top Bike Fermo, bilancio positivo al termine della due giorni del “Fermo Bike Test”. Alati: “E' andata oltre le nostre aspettative”. Zoli: “E' l'era della pedalata assistita"

Una due giorni ad alti contenuti, sia teorici che pratici, alla quale ha preso parte il celeberrimo biker Yader Zoli. Per un'iniziativa che, a detta di Alberto Maria Scarfini Assessore allo Sport del Comune di Fermo, è “Assolutamente da ripetere” ed alla quale hanno preso parte oltre 30 partecipanti provenienti da Fermo e da svariati centri della provincia.

Ciclismo: ASD Top Bike Fermo, bilancio positivo al termine della due giorni del “Fermo Bike Test”. Alati: “E' andata oltre le nostre aspettative”. Zoli: “E' l'era della pedalata assistita

Già, perché anche l'Assessore Scarfini è stato fra i partenti per la pedalata collettiva, che ha portato il folto gruppo su e giù per le colline del fermano: “Penso che sia stata una bellissima iniziativa – ha dichiarato a botta calda - Faccio i complimenti a colui che l'ha organizzata, Fabio Alati della Top Bike Fermo. Il Ciclismo, e più in generale il mondo dell'associazionismo fermano, è sempre attivo. Un assessorato attento non può non accompagnare queste situazioni. Non c'è che dire: iniziativa bella, ben riuscita e ben organizzata questa del “Fermo Bike Test”. Adesso sarebbe bello vedere una continuità, che vede nella pedalata la proposta del prodotto ciclistico agli appassionati fermani”.

 

top3

 

Soddisfazione è stata espressa anche da Fabio Alati, atleta e factotum del Team Top Bike Fermo: “Bilancio estremamente positivo: siamo andati oltre le nostre aspettative. Molti gli appassionati, tanti dei quali provenienti anche da fuori città, che sono venuti a testare le nostre bici. Poi la Domenica, anchela pedalata turistica ha fatto registrare una buonissima affluenza, con l'Assessore Scarfini a tirare il gruppo, affrontando anche impegnative salite”.

 

TOP1

 

Sula stessa lunghezza d'onda un altro partente, il Presidente della ASD Top Bike Fermo, Francesco Stortoni: “Sì, ci sono anche io: voglio provare le “ruote grasse”, come si dice in gergo. Poi, praticamente stiamo facendo le prove generali per l'organizzazione e la promozione di un'altra grande cicloturistica del fermano, che toccherà gran parte del territorio e che andrà dal mare ai monti”.

 

TOP2

 

Favorevolmente sorpreso dalla bellezza della nostra città e dal suggestivo percorso ultimato in sella, il biker Yader Zoli: “Non ero mai stato a Fermo e sono stato subito favorevolmente sorpreso dalla sua bellezza. Ho visto anche i paesaggi: scorci molto belli in percorsi suggestivi. Siamo entrati nell' era dell'ibrido che sta per pedalata assistita. In questo caso, la linea Torpado Impudent ha una gamma di bici servo assistite che utilizzano il motore elettrico Shimano, performante ed efficiente. Abbiamo dato la possibilità di provare questi mezzi, attraverso l'attività di Fabio Alati che ha delle bici-test da mettere a disposizione di chi volesse avvicinarsi e conoscere questo sistema, in grado di aprire il mondo mountain bike a qualsiasi persona che prima aveva magari timore ad affrontare salite o percorsi lunghi. Persone che, in questa maniera, saranno in grado di farsi anche 2000 mt di dislivello. Disponibili versioni guidabilissime, sia in carbonio che in alluminio. Poi c'è tutta la gamma “muscolare”, riservata a coloro che fanno le competizioni”.

 

torpado

Le interviste integrali registrate in occasione del “Fermo Bike Test” verranno diffuse Mercoledì prossimo, 14 Febbraio, nel corso della puntata settimanale di “Sport News”, in onda sulle frequenze di Radio Fermo Uno a partire dalle ore 19 e 10.





Letture:650
Data pubblicazione : 12/02/2018 16:59
Scritto da : Redazione Sport
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications