Sport
Fermana F.C.: l’invasione dei patavini. Previsti 1500 sostenitori ospiti: Viale Trento chiusa al traffico dalle 15 alle 20. LEGGI intervista e convocati di Mister Destro. Out Ferrante e Misin

Tutto è pronto: domani alle 16 e 30 (Viale Trento chiusa al traffico) il Girone B del campionato nazionale di Serie C presenta, alla Fermana F.C. ed al Padova capolista, un bivio: da una parte, si imbrocca la strada per la salvezza della squadra locale (in linea di massima, anche un pari potrebbe andare bene); dall’altra, la promozione diretta in Serie B della formazione biancoscudata allenata da un Mister Bisoli che dovrà fare a meno degli infortunati Pulzetti, Gliozzi e Madonna. Ma se Atene piange, Sparta non ride: come anticipato qualche giorno fa, Ferrante e Misin non sono stati convocati e non saranno del match, così come lo squalificato Manè, mentre Cremona potrebbe entrare in scena – in caso di necessità – nell’ultimo quarto d’ora di gioco. Confermato il 3/4/1/2.  LEGGI il messaggio del Presidente Simoni.

Fermana F.C.: l’invasione dei patavini. Previsti 1500 sostenitori ospiti: Viale Trento chiusa al traffico dalle 15 alle 20. LEGGI intervista e convocati di Mister Destro. Out Ferrante e Misin

Stando ai soliti bene informati, il tecnico gialloblù sembrerebbe orientato a schierare la squadra confermando il 3/4/1/2. Che salvo sorprese dell’ultima ora, dovrebbe prevedere Ginestra tra i pali; linea difensiva composta da Gennari, Comotto e Saporetti; Petrucci, Doninelli, Urbinati e Sperotto a comporre la cerniera di centrocampo; Da Silva ad agire alle spalle del tandem d’attacco Lupoli/Cognigni.

 

MODIFICHE ALLA VIABILITA’ CITTADINA.

Domenica 22 aprile 2018, in occasione della partita di calcio Fermana F.C. - Padova, la circolazione stradale in Viale Trento a Fermo verrà interdetta dalle ore 15.00 circa sino alle ore 20.00 circa.  Nel contempo, anche Via Vecchi e Leti (Castiglionese) saranno interdette al traffico veicolare. In alternativa potranno essere percorse la S.P. Pompeiana o la S.P. Capodarchese.

 

IL PRE GARA DI MISTER FLAVIO DESTRO.

Mister, arriva la capolista Padova.
“E’ una squadra che è meritatamente prima in classifica dal mese di ottobre ed ha dimostrato di essere la più brava e la più forte”.

Come si è preparata la Fermana a questo appuntamento così importante?
“Quando incontri la prima in classifica gli stimoli aumentano, non c’è neanche bisogno di prepararla la partita. C’è da parte di tutti la voglia di vedere che possiamo giocarci la gara con le nostre qualità ed i nostri difetti”.

Domani al “Bruno Recchioni” ci sarà il pubblico delle grandi occasioni.
“Da Padova ne verranno in molti ma sono convinto che anche i nostri tifosi si faranno sentire e ci aiuteranno a sostenerci ed a spingerci per tutti i 90′”.

 

Questi i giocatori convocati da Mister Destro per la gara di domani, Fermana F.C. - Padova:

Valentini, Camilloni, Urbinati, Comotto, Petrucci, Cremona, Ginestra, Saporetti, Capece, Clemente, Rossetti, Sansovini, Maurizi, Ciarmela, Doninelli, Gennari, Favo, Grieco, Da Silva, Equizi, Salifu, Lupoli, Sperotto, Cognigni.

 

UMBERTO SIMONI: “Affronteremo la prima della classe a viso aperto come abbiamo fatto con tutte le altre squadre che si trovavano in cima alla classifica e contro le quali abbiamo ottenuto risultati positivi”.

“Domenica prima della partita con il Padova ricordiamo Elvio Matè, un grande uomo, un grande giocatore ed un fermano che a Padova ha onorato il mondo del calcio. Come Società pensiamo che il gioco del calcio possa servire per la città di Fermo come veicolo di valori e non solo come pratica sportiva, pur avendo un bel settore giovanile, composto da ragazzi e ragazze, allenatori con i loro staff, scuole di calcio ecc.. La Fermana fa anche da traino per il tessuto economico locale e regionale, incrementando il turismo grazie alla visibilità data dalle trasferte, dalle tv, dai giornali locali e nazionali, ecc.. che parlano tutte le settimane della nostra squadra. E’ un bel biglietto da visita per far conoscere la bella città di Fermo in tutta Italia e di questo non possiamo che esserne fieri. Domenica affronteremo la prima della classe a viso aperto come abbiamo fatto con tutte le altre squadre che si trovavano in cima alla classifica e contro le quali abbiamo ottenuto risultati positivi. Se domenica saremo bravi a far punti, la “Speranza ultima Dea” ci farà credere nei playoff. Quindi ragazzi mettetecela tutta, correte dal primo all’ultimo minuto, lottate da leoni, tirate fuori il vostro orgoglio ed il vostro temperamento perchè ci sarà il pubblico delle grandi occasioni e questo è un motivo in più per vincere”.

Il Presidente
Umberto Simoni

 

Letture:1018
Data pubblicazione : 21/04/2018 14:33
Scritto da : Redazione Sport
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications