Sport
Poey il braccio, Marchiani la mente: firmato il regista marchigiano, la Videx completa una diagonale opposto-palleggiatore da sogno

Altro grandissimo colpo messo a segno dalla Videx Grottazzolina: il palleggiatore Manuele Marchiani vestirà infatti i colori M&G nella prossima stagione. Classe '89 per 185 cm di altezza, il regista di Loreto può vantare trascorsi nelle giovanili della Pallavolo Loreto e in quelle della Lube Macerata, dove ha fatto parte dell'organico nella massima serie. Diventato poi uno dei più richiesti registi di A2, ha concluso l'ultima stagione con la semifinale play-off persa contro Siena. Un regista di valore che i tifosi M&G avranno la possibilità di vedere in azione da quest'anno al Palas di Grottazzolina.

Poey il braccio, Marchiani la mente: firmato il regista marchigiano, la Videx completa una diagonale opposto-palleggiatore da sogno

"Il forte interesse che da subito la società ha espresso nei miei confronti, appena dopo la prima gara contro Grotta, ha inciso parecchio nella mia decisione di arrivare qui. Questa sensazione di essere "una prima scelta" per un progetto rinnovato fa molto piacere - esordisce il palleggiatore -. Poi appena mi è stato dato un accenno della squadra che la società aveva in mente di allestire, accettare è stato ancora più semplice. In più dopo un po' di anni torno con piacere a giocare nelle Marche".

 

Una carriera intensa quella di Manuele, iniziata nelle giovanili di Loreto, per poi passare, a 17 anni, in quelle della Lube, che tuttora detiene il suo cartellino. L'esordio in Serie A2 è arrivato proprio con la maglia di Loreto, con la quale ha vinto il campionato nel 2009, quindi un'esperienza in B1 a Molfetta. L'anno successivo il ritorno alla Lube in prima squadra, a cui è seguita un'esperienza al Club Italia in A2, prima di fare ritorno ancora una volta a Loreto, sempre in A2. Da lì in poi,una peregrinazione continua in tutta italia: Città di Castello (A1), Vibo Valentia, Reggio Emilia, Civita Castellana e infine Gioia del Colle, sempre in A2.

 

"Penso di esser un palleggiatore abbastanza completo dal punto di vista tecnico: prediligo il gioco veloce, ma naturalmente riesco ad adattarmi alle caratteristiche proprie degli attaccanti per farli rendere al meglio - prosegue Marchiani -. A muro, nonostante non sia un gigante, mi faccio rispettare. Umanamente cerco sempre di mantenere la calma e questo mi aiuta anche in campo nel trasmettere tranquillità agli altri". Per quanto riguarda la nuova stagione, il palleggiatore lauretano ha già le idee chiare: "Avere una sicurezza come Poey dietro rende sempre più tranquilli e questo non può che essere positivo: l'obiettivo è sicuramente quello di fare sempre meglio rispetto alla stagione precedente, puntando anzitutto alle prime quattro posizioni che ti garantiscono la permanenza nella Serie A. Poi proveremo a regalarci soddisfazioni: sono sicuro che la società e tutto lo staff stiano allestendo un'ottima squadra per raggiungere tali obiettivi e far divertire il caloroso pubblico di Grotta".

 

Marchiani_palleggio_2

Letture:356
Data pubblicazione : 13/06/2018 11:56
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications