Sport
Porto San Giorgio, Pallavolo femminile: sabato alle ore 21, alla Palestra Nardi, inizierà l’avventura della De Mitri Volley Angels Project nel campionato di Serie B2

E si comincerà subito affrontando la favorita per la promozione finale, vale a dire la Termoforgia Moviter Castelbellino di coach Massaccesi, che ha nella Tallevi e nella Spicocchi i suoi punti di forza.

 

Porto San Giorgio, Pallavolo femminile: sabato alle ore 21, alla Palestra Nardi, inizierà l’avventura della De Mitri Volley Angels Project nel campionato di Serie B2

La formazione rossoblù, composta da Alessia Piersimoni, Cecilia Stecconi, Alessandra Conforti, Michela Quaglietti, Alessandra Macchini, Beatrice Salvucci, Adelia Pepa, Giulia Tiberi, Monica Pierantoni, Janet Baldassarri, Gaia Gulino, Federica De Toma e Giulia Ledda è allenata da Francesco Napoletano e Maurizio Ciotola, avrà come direttore tecnico Daniele Capriotti e si avvarrà della collaborazione tecnica di Attilio Ruggieri, Luigina Di Ventura, Marco Sbernini e Daniele Ercoli. L’ingresso è libero e quindi in casa De Mitri ci si augura che saranno in tanti a riempire il piccolo e civettuolo impianto sangiorgese per renderlo un fortino inespugnabile all’interno del quale inserire i prodromi della salvezza, obiettivo dichiarato della società del presidente Benigni. Dirigeranno l’incontro gli arbitri Evis Dishani e Rosalba Santoniccolò. Per le rossoblù si tratta del debutto storico in un campionato nazionale che va a coronare un percorso iniziato poco più di quindici anni fa, grazie alla passione del promoter Fulvio Taffoni, oggi direttore sportivo della società che opera nel territorio di Porto San Giorgio e Porto Sant’Elpidio.

Letture:567
Data pubblicazione : 12/10/2018 16:09
Scritto da : Redazione Sport
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications