Sport
La Fermana non ci sta, pronto il ricorso contro la squalifica di Giandonato. Aperta la prevendita per la sfida con la Ternana, Soprano presenta la sfida e commenta: "Siamo in credito con la fortuna"

La Fermana non ci sta.
Se i gialloblù ieri hanno ricevuto un'autentica mazzata dal giudice sportivo, che ha squalificato per quattro giornate Manuel Giandonato, faro del centrocampo della formazione di Mister Destro, la società ha deciso di opporsi a questa decisione e ha annunciato la presentazione di un ricorso.

La Fermana non ci sta, pronto il ricorso contro la squalifica di Giandonato. Aperta la prevendita per la sfida con la Ternana, Soprano presenta la sfida e commenta:

Da ricordare che, delle quattro giornate comminate a Giandonato, una è per diffida e le altre tre per l'espulsione rimediata a fine gara quando, al rientro negli spogliatoi, "avvicinava un assistente arbitrale rivolgendogli frasi offensive unite ad espressioni blasfeme".

 

PREVENDITA BIGLIETTI TERNANA-FERMANA


Scatta la vendita dei biglietti per la gara di sabato, in trasferta allo stadio Libero Liberati, alle ore 20.45 con la Ternana.
I biglietti per il settore ospiti sono serviti dal circuito Vivaticket e sono in vendita al costo unico di 12 euro più diritto di prevendita. Il giorno della gara la biglietteria per il settore ospite rimarrà chiusa.
I tagliandi per il settore ospiti "Curva Ovest" si potranno acquistare fino alle ore 19 di venerdì 7 dicembre presso i punti vendita della zona e al Fermana Store.


I residenti nella regione Marche potranno acquistare i tagliandi anche il giorno della gara per tutti i settori, fatta esclusione per quello destinato agli ospiti ("Curva Ovest"). La vendita dei tagliandi per il settore ospite sarà possibile senza tessera del tifoso.


Orario Fermana Store:
Da mercoledì e giovedì: 16.30 – 20
Venerdì: 16-19
sabato e domenica chiuso

 

LE PAROLE DEL DIFENSORE MARCO SOPRANO

La traversa gli ha negato la gioia del gol nella gara con l’Albinoleffe, ma non ha tolto l’onore delle armi al difensore Marco Soprano, centrale classe 1996 che si sta mettendo in luce in questa prima parte di stagione, inanellando buone prestazioni e confermando la sua crescita al centro della retroguardia.

Anche sabato è stato tra i migliori in campo, colpendo una traversa e sfiorando la rete con un’occasionissima a un passo dalla porta. Facendo un bilancio sulle due mancate marcature non ha dubbi: “Mi è dispiaciuto più per il gol sbagliato perchè sono andato convinto, forse troppo, pensavo di segnare e invece non ce l’ho fatta – commenta Soprano -. La traversa ci può stare, capita. Dovevo perfezionare la mira, ma sono cose che fanno parte del calcio”.

Una Fermana che è uscita dal campo con un pareggio che non gratifica completamente l’ardore agonistico e la prestazione messa in campo dall’intero undici: “E’ stata una Fermana che voleva vincere la partita a tutti i costi, però non ci siamo riusciti. L’atteggiamento era quello di chi voleva vincere, non credo che ci sia stato qualcuno che è apparso arrendevole. Dobbiamo continuare in questo modo. Tra fortuna e sfortuna è una ruota che gira, ma credo che al momento siamo in credito”.

Sabato alle 20,45 in diretta su SportItalia, scatterà l’ora del big match con la Ternana, reduce dalla gara di recupero col Rimini (vinta 3-0 ieri sera ndr). “Da una parte è meglio che la Ternana abbia vinto – commenta Soprano - perché se avessero perso ancora, forse sarebbero stati ancora più arrabbiati. Non penso, comunque, di trovarli appagati, scenderanno in campo per vincere anche sabato, ma siccome venivano da due sconfitte, se avessero subìto la terza, affrontarli sarebbe stata ancora più dura”. Soprano, che ha un contratto in essere col Genoa, sta trovando ampio spazio alla Fermana. Uno sguardo al futuro? “Vedremo. Spero di continuare così, il campionato è ancora lungo e mi piacerebbe fare bene, per me e per la Fermana, poi si vedrà".

 

Marco_Soprano

Letture:357
Data pubblicazione : 05/12/2018 16:58
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications