Sport
Successi fermani agli Europei Open Kung Fu-Wushu di Stoccolma. Oro per Roberto Bottoni, bronzo per Andrea Donnari

Alcuni rappresentanti della Scuola Kung Fu Vietnamita del M° Jang, dopo essere stati selezionati nella squadra nazionale PWKA, hanno partecipato lo scorso 1 Dicembre ai campionati Europei di Kung Fu-Wushu a Stoccolma in Svezia. Gli atleti Andrea Donnari e Roberto Bottoni infatti hanno gareggiato nel Sandà (combattimento full contact con KO) la specialità di combattimento più difficile del torneo. I ragazzi sono stati seguiti dal preparatore atletico Mezzadonna Emanuele e dal M° Sergio Ciccoli che in questa occasione era stato scelto anche come Coach di tutto il Team azzurro nel combattimento.

Successi fermani agli Europei Open Kung Fu-Wushu di Stoccolma. Oro per Roberto Bottoni,  bronzo per Andrea Donnari

La gara si è svolta allo Stockholmsmässan Älvsjö di Stoccola, durante il Martial Arts Festival, un ampissima struttura di 12.000mq dove i Team provenienti da tutta Europa e non solo si sono confrontati in diverse categorie. Il primo a raggiungere la medaglia è stato il veterano della squadra Andrea Donnari che a 36 anni con già 3 titoli mondiali vinti ha deciso di rimettersi in gioco in questa importante manifestazione.

 

5_Andra_Donnari_Premiazione

Nella semifinale però si scontrava con il molto preparato campione iraniano e nonostante Andrea avesse già vinto il primo round e in netto vantaggio nel secondo, due uscite dalla pedana a 30 secondi dalla fine ribaltavano i risultato finale come previsto dal regolamento Europeo IWF. Anche se la finale scivolava via per un soffio, Donnari si aggiudicava un meritato Bronzo nella categoria più pesante del torneo -90Kg. A seguire Roberto Bottoni, anche lui con diversi titoli vinti tra cui campione del mondo nel 2016 a Stoccarda, si batteva in finale con il campione svizzero nella categoria -85Kg, in un match intenso nel quale sono stati portati colpi molto pesanti da entrambe le parti, ma la tecnica di Bottoni nettamente più curata e precisa lo faceva prevalere in entrambi i round, conquistando cosi un meritatissimo oro. I due atleti alla fine del torneo hanno dichiarato di essere stati entrambi molto soddisfatti per aver portato prestigio non solo alla scuola e il Team azzurro, ma anche alle arti marziali e lo sport da combattimento italiano.

Letture:326
Data pubblicazione : 06/12/2018 21:13
Scritto da : Redazione Sport
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications