Sport
Fermana F.C., Destro non recrimina e riconosce i meriti dell'avversario: "Hanno vinto con merito, abbiamo fatto quello che potevamo". La Ternana ce le suona anche a livello giovanile

Tecnico e capitano gialloblù concordi: la Ternana ha vinto meritatamente. LEGGI le interviste complete. Curiosità: anche a livello di Settore Giovanile, "fere" superiori: le formazioni rossoverdi si impongono sui nostri U15 (3 a 1) ed U17 (3 a 2). Pari per l'U13 con il Rieti.

Fermana F.C., Destro non recrimina e riconosce i meriti dell'avversario:

“Chiaramente una grande giocata di una grande giocatore ha cambiato la partita. Direi due giocate di due grandi giocatori. Quando hai in campo giocatori avversari di questo calibro, si fa fatica. Non era una partita facile per noi, la prima mezz'ora credo però che abbiamo fatto bene. I ragazzi hanno fatto il massimo e non ho niente da rimproverare a loro. Ho visto in campo una squadra coriacea, che non molla mai. Mi è piaciuto lo spirito, l'atteggiamento. Poi abbiamo subìto due gol che attribuisco al merito degli avversari, che in situazioni di questo tipo vanno riconosciuti'". In merito all'azione di Maurizi che poteva portare un penalty alla Fermana, mister Destro non polemizza: "Poteva essere un'azione dubbia, ma dal campo è difficile valutarlo, non mi piace parlare degli arbitri. Sappiamo che domenicalmente affrontiamo squadre di un certo livello e dobbiamo raggiungere il prima possibile quota salvezza. La Ternana lotterà fino alla fine per vincere il Campionato". Al “Liberati” è mancato Giandonato: "Non dobbiamo pensare alla sua assenza perché è vero che è un giocatore per noi importante, ma Fofana credo che abbia fatto molto bene. Mi aspettavo questa Ternana, di grande qualità. Pensando fino a Natale abbiamo questa serie di quattro partite difficili e in vista di questi impegni ravvicinati ho cercato di dare spazio anche a Cognigni che è un giocatore su cui conto molto". Della stessa idea il capitano della Fermana Marco Comotto: "Sapevamo la qualità e la forza della Ternana nella squadra e nei singoli. Nella prima mezz'ora siamo stati in partita. Poi è venuta fuori la qualità dei singoli, basta guardare il primo gol, con giocatori di categoria superiore. Hanno dimostrato di essere la squadra più forte di questo girone. Il nostro obiettivo è sempre stata ed è la salvezza. Ogni partita dobbiamo affrontarla con umiltà e come una battaglia. Siamo arrivati con umiltà anche a Terni, sapendo che avremmo potuto dare fastidio alla Ternana, senza regalarle nulla".

 

SETTORE GIOVANILE: I RISULTATI.

UNDER 13 NAZIONALE: RIETI - FERMANA 2 a 2

UNDER 15 NAZIONALE: TERNANA - FERMANA 3 a 1 (gol canarino di Mammalucco)

UNDER 17 NAZIONALE: TERNANA - FERMANA 3 a 2 (doppietta Vitali)

Letture:846
Data pubblicazione : 09/12/2018 19:38
Scritto da : Redazione Sport
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications