Sport
P.S. Giorgio, Pallavolo Femminile Serie B2: da Recanati, un punto e qualche rimpianto per la De Mitri Volley Angels Project

Il match è terminato 3-2 per le padrone di casa (25-19, 17-25, 22-25, 25-15, 15-11) che sul terreno amico della palestra “Patrizi” avevano già fermato formazioni importanti come Offida e Corridonia.

P.S. Giorgio, Pallavolo Femminile Serie B2: da Recanati, un punto e qualche rimpianto per la De Mitri Volley Angels Project

C’era grande attesa e curiosità per questa importante partita tra due formazioni marchigiane che si confrontano a suon di 3-2 ormai da 6 anni (tra campionati di serie D, C ed ora in B2). Si inizia con le padrone di casa ingranare subito “la quarta” con un servizio molto ficcante che mette in grave difficoltà le rossoblù della De Mitri (7-1 il primo parziale) che, con pazienza e dedizione, provano a ricucire un buco che si era dilatato fino al +9 , giungendo in finale di set fino ai -4 , ma le leopardiane riprendono in mano le redini del set chiudendo 25-19. Altra musica nel secondo parziale, con il team del capitano Piersimoni a menare le danze con una convincente prova di squadra. Il servizio rossoblù fa la differenza e finisce 25-17. Recanati non avverte il colpo e parte in modo deciso nel terzo set fino a giungere sul 10-5, ma da qui le sangiorgesi iniziano a ricostruire palla su palla, riprendendo il largo dopo la metà del set e chiudendo 25-22 in proprio favore. Quando però i tifosi della De Mitri pensavano e speravano che le ragazze avrebbero sferrato la zampata decisiva, ecco che riappaiono i fantasmi del primo set. Le ragazze di coach Napoletano perdono le certezze, commettendo molti errori che condizionano il rendimento complessivo con il set che scivola via velocemente in un facile 25-15 per le recanatesi. Il quinto set è molto combattuto, ma la formazione di casa trova il break vincente dopo un lungo momento di lotta punto a punto. «Peccato per il risultato finale - ha detto il direttore sportivo Fulvio Taffoni - e per la prestazione poco continua e infarcita da troppi errori. Il lavoro ovviamente è ancora lungo, come lo è questo campionato che sta diventando molto interessante con alcuni ruoli ben definiti e ben 8 formazioni invischiate in soli 7 punti nella lotta per non retrocedere». Il prossimo impegno, che chiuderà il girone di andata, andrà in scena tra le mura amiche della Palestra Nardi di Porto San Giorgio (sabato, ore 21) contro la Fea Telusiano di Monte San Giusto, in un altro scontro diretto per la salvezza.

Letture:688
Data pubblicazione : 16/01/2019 07:55
Scritto da : Redazione Sport
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications