Sport
Fermo, Ciclismo: la Giatra Servizi-Rifer Gomme è tornata in sella

Le prime pedalate sono già state messe alle spalle, il rumore dei fremi e lo stridio delle ruote sull’asfalto ha di fatto rimarcato la bontà di questo gruppo e l’amicizia che regna sovrana. Questa è la Giatra Servizi-Rifer Gomme, una compagine ciclistica fermana che come ogni anno ha già ripreso la propria attività pronta ad essere protagonista anche nel 2019. Sono 39 i tesserati di questo team ciclistico amatoriale che si divideranno nelle gare organizzate dai vari enti preposti, lo zoccolo duro è stato riconfermato e con esso sono rimasti volentieri che il campione Nazionale CSI Lorenzo Chiodi e il vincitore di tante gare nel 2018 e tra queste i Muri Fermani, Sirio Sistarelli. Al gruppo si è aggiunto l’ex professionista William Dazzani che oltre a portare in dote le sue indubbie qualità di ciclista, farà da collegamento per una collaborazione nata insieme alla Copparo Bike. Da notare anche il ritorno di Roberto Giommarini.

Fermo, Ciclismo: la Giatra Servizi-Rifer Gomme è tornata in sella

Ma, lo scopo primario è quello di portarsi dietro, in ogni gara, le origini con la testardaggine che da sempre è un punto di orgoglio dei marchigiani e in questo caso, soprattutto fermani. Una testardaggine importante, un pregio di chi ha sempre dimostrato che con i pedali ci sa fare, nelle vittorie e nelle sconfitte. Di strada sotto i ponti ne è passata davvero tanta, la voglia e il sacrificio non manca di certo a questi ragazzi, e se alcuni di loro sono in là con gli anni, rimangono sempre giovani, fuori e dentro.

 

Vederli in Piazza del Popolo ammirare le bellezze fermane dopo ogni allenamento e farlo anche quando vanno a correre nella nostra regione o in giro per l’Italia con quell’aria importante pronti sempre a cogliere ogni sfaccettatura, li rende ancora più umani di tanti altri.

 

A livello organizzativo, il Pedale Fermano Eventi è pronto a proporre nel mese di aprile al prima gara stagionale, la seconda edizione del Trofeo Ottica No Name in zona Triangolo a Monte Urano. Poi ci sarà a Luglio presso la zona industriale Girola il Trofeo Giatra Servizi. Chi in questo lasso di tempo ha pensato che I Muri Fermani fossero diventati una cosa astratta, possiamo dire loro che la competizione, che ha fatto conoscere Fermo in tutta Italia, continuerà ad esserci.

 

La Coppa Città di Fermo-Muri Fermani, forse andrà in scena nel mese di settembre con la mattina dedicata agli amatori e nel pomeriggio,il possibile ritorno agli Juniores. Settembre sarà anche il mese dedicato al Trofeo Pastificio De Carlonis-Memorial Serafino Montelpare a Campofilone mentre, ad ottobre, la classica gara di chiusura, il Trofeo Fasciani, si correrà in Zona Conceria. Insomma la truppa guidata da Alessandro Fasciani è viva e vegeta pronta a stupire ancora.

Letture:592
Data pubblicazione : 08/02/2019 16:45
Scritto da : Redazione Sport
Tags : Fermo Ciclismo
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications