Sport
Fermana F.C., Sala Stampa. Mister Destro ed il centrocampista Urbinati in coro: “Sconfitta difficile da digerire”

Una sconfitta difficile da digerire per i gialloblu puniti oltremisura per quanto visto in campo, contro la capolista Pordenone. Resta, in ogni caso, l’inconfutabile dato che vuole la Fermana F.C. aver realizzato solo 16 reti in 28 partite (media 0,57) ed in 16 occasioni di queste la squadra non è andata a rete. Che la tristissima mancanza di pubblico sulle scalee del “Bruno Recchioni” alla fine dipenda proprio da questo? 

Fermana F.C., Sala Stampa. Mister Destro ed il centrocampista Urbinati in coro: “Sconfitta difficile da digerire”

E' lo stesso Mister Flavio Destro ad esprimere il proprio rammarico: "E' una gara difficile da commentare. Un episodio ci ha condannato. Abbiamo giocato alla pari con loro, sinceramente, posso contare un'altra buona prestazione dopo quella di Vicenza. Lì con un pizzico di fortuna si poteva vincere, oggi non meritavamo assolutamente la sconfitta. Purtroppo però è andata così. È stata una prestazione in cui abbiamo fatto bene, un rinvio nostro ha colpito Urbinati ed è andata a finire sui piedi loro. Da lì è nato il rigore, non c'è stata una loro giocata in cui sono stati bravi. I numeri dicono che non segniamo, ma noi dobbiamo continuare a lavorare e fare quello che stiamo facendo: il gol arriverà. Abbiamo avuto una buona manovra, c'è poco da dire: la prestazione c'è stata ed è mancato il risultato. Purtroppo a noi in 28 partite non è mai capitato che su un rimpallo come quello, poi scaturisca un rigore a nostro favore. Manca un po' di fortuna in questo momento, ma non dobbiamo pensare negativo. Dobbiamo solo lavorare, continuare a non abbatterci e pensare positivo. La partita credo che l'avevamo sotto controllo: in due o tre situazioni non abbiamo fatto quello che dovevamo fare in attacco. Può capitare di sbagliare, in questo momento non ci riesce l'ultima parte dell'azione. È un momento così. Stavamo facendo bene, avevamo equilibrio. Bisogna superare il momento, rimanere sereni nei limiti del possibile, consapevoli che le ultime prestazioni, a esclusione di Gubbio, sono state positive".

Sulla stessa lunghezza d'onda il centrocampista Gianluca Urbinati che, anticipa tutte le domande in sala stampa affermando: "Voglio fare i complimenti a tutti, davvero tutti perché abbiamo fatto una grande partita, una gara sontuosa con diverse palle gol, concedendo nulla alla prima in classifica. Il rigore è venuto da un nostro errore. Siamo rammaricati perché abbiamo fatto una grande prestazione, senza però ottenere punti. Loro all'andata hanno detto che avevamo fatto un furto, oggi hanno vinto come noi in quell'occasione, quindi come vogliamo chiamarlo? Io non lo chiamo furto, io la chiamerei bravura: la stessa che hanno avuto loro oggi, noi l'abbiamo avuta all'andata. Ci rimbocchiamo le maniche e dobbiamo superare questo momento. A loro - continua Urbinati - auguro di salire in serie B. L'unica squadra che si è alternata a loro in testa alla classifica siamo stati noi, quindi è dall'inizio che sono lì. Queste partite sono segnali sicuramente importanti perchè quando vinci anche quando lo meriti meno, significa tanto. Abbiamo fatto una delle prestazioni migliori quest'anno, ma i punti purtroppo sono zero. Il calcio è questo, si riparte. L'importante è farlo con le nostre certezze perché stiamo facendo anche sopra alle nostre aspettative. Dobbiamo fare questi ultimi punti che comunque non devono creare ansie".

Letture:1097
Data pubblicazione : 24/02/2019 07:49
Scritto da : Redazione Sport
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications